Magliette da uomo: capo irrinunciabile per tutte le occasioni

Che siate indecisi su cosa mettere lo capiamo benissimo ma siamo altrettanto sicuri che in qualche cassetto o direttamente negli armadi, avete almeno uno dei jolly abbigliamento per tutte le occasioni: la maglietta.

Le maglietta da uomo possono infatti essere di vari tipi e possono essere abbinate ad altri capi o accessori differenti per creare look sempre nuovi e molto alla moda. Pensiamo ad esempio alla maglietta bianca: è perfetta per fare sport ma anche sotto un completo nero, sotto una camicia colorata o sopra dei pantaloni eleganti per dare un tocco casual.

Le magliette per uomo sono infatti poliedriche e non passeranno mai di moda: donne facciamocene una ragione, da questo punto di vista, sono ben più fortunati di voi! Ma badate bene: non è così facile trovare quella giusta, basta davvero poco per trasformare il capo fashion nella “maglia della salute” tanto cara alle nostre mamme.

Come scegliere le maglietta da uomo

La t-shirt perfetta esiste eccome: basta saper scegliere. Vediamo quindi come salvarci da acquisto sbagliati.

Innanzitutto deve essere slim ma non troppo aderente: basta un centimetro di stoffa in meno per evidenziare in maniera eclatante quei diffettucci fisici che potrebbero farvi sentire a disagio. Se invece siete molto self-confident l’aderente va benissimo, basta che non vi tolga il sorriso.

Che sia girocollo, con lo scollo a v o scollata dipende dai vostri gusti, magari lo scollo a v preferito per la sera che ha comunque un tocco più formale. Se siete invece degli amanti delle magliette da uomo oversize ricordatevi solo di non esagerare: largo si ma senza sembrare un sacco!

Il prossimo articolo parla di leggings da donna.