Vasi per piante

Come fare a capire quale sia il vaso migliore per le vostre piante? Grazie a questa piccola guida potrete ottenere varie informazioni utili nella fondamentale scelta del vaso per piante che meglio si possa adattare alle vostre esigenze.

Quali vasi per piante scegliere

Partiamo dai vari materiali in cui può essere composto il vostro vaso per piante:

Legno: questo materiale rappresenta una delle migliori scelte che possiate effettuare, grazie alla naturalezza del materiale, otterrete sicuramente il beneficio di coltivare una pianta all’interno di un prodotto che proviene già di per sé dalla terra. Si aggiunge a questa caratteristica quella data dalla bellezza estetica dei vasi in legno, molto facili da maneggiare e da spostare grazie al loro peso ridotto, hanno un’unica pecca che è quella di deteriorarsi più velocemente rispetto agli altri materiali che vi elencheremo.

Plastica: anch’essa dotata di ottima maneggevolezza e di un peso davvero esiguo, rappresenta il materiale più facile da trovare in commercio e, soprattutto, quello che ha anche l’aspetto positivo di essere tra i meno costosi. Attenzione però al risvolto della medaglia, non per tutti i tipi di piante può essere utilizzato un vaso di plastica.

Terracotta: la scelta migliore, di gran lunga consigliata, del materiale dei vostri vasi per piante è sicuramente la terracotta. Straordinariamente traspirante grazie alle naturali caratteristiche del materiale, la terracotta rappresenta una garanzia di durata e soprattutto di buona riuscita del vostro angolino verde. Anche qui i costi sono ridotti, il peso di un vaso in terracotta è sicuramente maggiore rispetto a quello di plastica ma basterà munirsi di un apposito appoggio con rotelle per facilitare i vari spostamenti et voilà, il gioco è fatto.

Non vi resta che armarvi di guanti da giardino e palettina e mettere in pratica i nostri consigli per dare nuova vita al vostro balcone o al vostro giardino.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *